RSS

PREGHIERA PER IL LUNEDI’ DELL’ ANGELO

01 Apr

RISURR~1

Ti voglio ripetere, oggi, mio Signore, le stese parole che altri ti hanno già detto. Le parole di Maria di Magdala, la donna assetata di amore, non rassegnata alla morte. E ti chiese, mentre non riusciva a vederti, perchè gli occhi non possono vedere ciò che il cuore veramente ama, dove tu fossi. Dio si può amare, non si può vedere. E ti chiese, credendoti il giardiniere, dove eri stato messo. A tutti i giardinieri della vita, che è sempre giardino di Dio, anch’io vorrei chiedere dove hanno messo l’Amato Dio, crocifisso per amore. Vorrei anche ripeterti le parole della pastora bruna, quella del Cantico dei Cantici riscaldata o bruciata dal tuo amore, perchè il tuo amore riscalda e brucia e guarisce e trasforma, e lei ti disse, mentre non ti vedeva ma ti amava e ti sentiva accanto: “Dimmi dove conduci il tuo gregge a pascolare e dove tu riposi nel momento del grande caldo”. Io so dove tu conduci il tuo gregge. Io so dove tu vai a riposarti nel momento del grande caldo. Io so che tu mi hai chiamato, eletto, giustificato, gratificato. Ma coltivo il desiderio sincero di venirti accanto calpestando le tue orme, amando il tuo silenzio, cercandoti quando è buoi o infuria la tempesta. Non lasciarmi barcollare sulle onde del mare. Potrei affondare totalmente.

 Vorrei gridare anch’io con Maria di Magdala: 

“Cristo, mia speranza è risorto.

Ci precede nella Galilea delle genti”

E verrò da te, correndo, per vederti e dirti:

“Mio Signore, mio Dio”.

 

 
2 commenti

Pubblicato da su 1 aprile 2013 in Uncategorized

 

2 risposte a “PREGHIERA PER IL LUNEDI’ DELL’ ANGELO

  1. Escort in KL

    12 aprile 2013 at 15:31

    Highly energetic article, I loved that a lot. Will there be
    a part 2?

     
  2. advice

    20 aprile 2013 at 09:07

    It is the best time to make some plans for the future and it is time to
    be happy. I have read this post and if I could I wish
    to suggest you some interesting things or advice. Maybe you can
    write next articles referring to this article. I desire to
    read more things about it!

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: