RSS

Archivi giornalieri: 20 giugno 2012

Andiamo con DIO.

va vetta 

Andiamo con Dio…
 Quando si parla di spiritualità si ricorre a parlare in termini di “alta”
 spiritualità, si pensa a una spiritualità “rarefatta”, riservata a pochi
 eletti. Si presenta spesso come unione estatica che si leva in alto o come
 un mare di sofferenze drammatiche più intense dei reali e abituali problemi
 della vita. Il Cristo nudo sulla croce, dalla prospettiva del Padre

 che guarda il suo Figlio crocifisso, evoca qualcosa di troppo distante da noi.
 Cristo, monte di Dio. E la via al monte è ardua.
 Le vie del possesso non raggiungono la vetta; soltanto la via
 del dono di sé porta alla vetta dove Dio è niente e tutto, non una cosa, ma
 ogni cosa! Parlare di spiritualità può sembrare un eroico e persino epico
 viaggio a Dio. Ed è soltanto per gli esperti montanari che osano scalare
 tali vette. Ma se l’ascesa del Monte è un fatto epico, che cosa allora siamo
 chiamati a fare noi cristiani ordinari? Sentiamo di essere talora guardiani
 di una tradizione di cui non abbiamo fatto esperienza? Sentiamo di essere di
 “seconda mano” nella sequela di Cristo, ma mai realmente noi stessi? Nella
 trasformazione dell’amore, con audacia possiamo dire: Diventiamo Dio!…
 Quanto raro è questo far respirare la vita divina in noi!
 rinascere in Cristo, vivere una vitalità nuova,
 risorgere dalle antiche rovine dell’egoismo e del timido ripiegarsi tra le
 proprie cose… Alziamo lo sguardo e andiamo: Lui è con noi, ci ha raggiunto
 
prima ancora che ci mettessimo in cammino!!!

 

 

 

CristoTramontoBig

 
1 Commento

Pubblicato da su 20 giugno 2012 in Uncategorized