RSS

Archivio mensile:ottobre 2010

PREGHIERA ….md

O Dio che sei infinitamente buono,
accetta le nostre preghiere
per i nostri amici e parenti
che hanno lasciato questo mondo:
gli angeli e i santi li introducano in paradiso
perchè hanno sperato e hanno creduto in te
che sei la risurrezione e la vita.
Concedi anche a noi di ritrovarci insieme
a godere per sempre del tuo amore……

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 31 ottobre 2010 in Uncategorized

 

Halloween??? No grazie, siamo cristiani.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 ottobre 2010 in Uncategorized

 

Nessuno…

10422_1187975658679_1206931948_30638635_7754637_n

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 ottobre 2010 in Uncategorized

 

ninfea
Una piccola ninfea schiude i suoi petali al sole

riflette nell'acqua la sua bellezza appena sbocciata
eppure già tarda, per la brevità della sua vita…
Si sente solo, il piccolo fiore:
simbolo dell'amore non corrisposto.
Si guarda intorno, alla ricerca di qualcuno da amare
nel  fluire breve della sua tenera vita…
…Nessuno,  non le resta che sognare
 e di quello che avrebbe
potuto essere uno splendido amore,
 non rimane che un moto dell'animo,
volto verso l'infinito, l'immenso…
ma lontano dalla realtà, da quei teneri petali
schiusi alla vita, in cerca d 'amore…
Intravede, in lontananza, l'arrivo del tramonto…
Con lieve malinconia
 che accompagna  la sera,
ancora una volta
richiude la sua corolla…
 Trepidante
 aspetta l'alba
e l'arrivo del sole
che farà risplendere  i suoi colori
in un giorno che ancora godrà della sua luce…
…Ma  sa che non potrà essere per sempre
e vive con gioia tutto ciò
che le viene donato in quel giorno
 …che potrebbe essere l'ultimo…
 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 28 ottobre 2010 in Uncategorized

 

O Signore nostro Dio…

15351_1195547447969_1206931948_30657982_2863602_n

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 28 ottobre 2010 in Uncategorized

 

storm

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27 ottobre 2010 in Uncategorized

 

Non è il colore che conta!!!


image002Una  bambina dalla pelle scura stava a guardare il venditore di palloncini alla fine del villaggio. L'uomo era evidentemente un ottimo venditore poichè lasciò andare un palloncino rosso, che salì alto nel cielo, attirando così una folla di aspiranti clienti…Slegò poi il palloncino blu e subito dopo uno giallo e un'altro bianco, che volarono sempre più in alto finchè scomparvero…La bimba di colore continuava a fissare il palloncino nero e finalmente domandò: "Signore, se tu mandassi in aria quello nero, volerebbe in alto come gli altri?"…Il venditore rivolese alla bimba un sorriso affettuoso, poi strappò il filo che teneva legato il palloncino e, mentre saliva alto, spiegò: "Non è il colore che conta. E' quello che sta dentro che lo fa salire "...

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 ottobre 2010 in Uncategorized