RSS

Ciascuno di noi riceve quello che hà già dato?

16 Gen

mani

Un bicchiere di latte.

 

Un giorno, un ragazzo in difficolta’ economiche che vendeva prodotti
porta a porta per pagarsi gli studi all’universita’, si trovo’ in tasca
soltanto una moneta da 10 cents, e una gran fame.
Decise che avrebbe chiesto qualcosa da mangiare nella prossima casa. Ma i
suoi nervi lo tradirono quando gli apri’ la porta una donna stupenda. Al
posto di qualcosa da mangiare chiese soltanto un bicchiere d’acqua.
Lei penso’ che il giovane gli sembrava piu’ affamato che assetato, e
dunque gli porto’ un bel bicchiere di latte.
Lui lo bevve piano, e allora chiese:
– Quanto le devo?-
– Non mi devi niente   rispose lei – Mia madre ci ha insegnato che
dobbiamo essere sempre caritatevoli con coloro che hanno bisogno di noi..
E lui rispose…   Allora, la ringrazio di cuore…!-
Quando Howard Kelly ando’ via da quella casa, non soltano si senti’ piu’
sollevato, ma anche la sua fede in Dio e negli uomini era diventata piu’
forte. Era stato sul punto di arrendersi e di lasciare gli studi a causa
della sua difficolta’ economica.
Qualche anno dopo la donna si ammalo’ gravemente di cuore.
I medici del paese erano preoccupati. Alla fine, la inviarono presso un
centro della vicina citta’. Chiamarono il Dott. Howard Kelly per un
consulto. Quando lui senti’ il nome del paese da dove proveniva la
paziente, senti’ negli occhi una luce particolare e provo’ una gradevole
sensazione.
Immediatamente il Dott. Kelly sali’ dalla hall dell’ospedale fino alla
stanza di lei, e vestito con il suo grembiule da dottore, entro’ a
visitarla. Capricci della vita, era proprio lei, la riconobbe subito.
Ritorno’ nel suo studio medico determinato a fare tutto il possibile per
salvarle la vita. Da quel giorno segui’ quel caso con attenzione molto
particolare. Lei subi’ un’operazione a cuore aperto, che riusci’
perfettamente e lentamente comincio’ il periodo del recupero

Dopo una lunga lotta, lei vinse la battaglia..!  Era finalmente guarita..!
Giacche’ la paziente era fuori pericolo, il Dott. Kelly chiese
all’ufficio amministrativo dell’ospedale che gl’inviassero la fattura con
il totale delle spese, per apporre la sua approvazione. La controllo’ e la
firmo’.  Inoltre scrisse qualcosa sui margini della fattura e la invio’
alla stanza della paziente.
La fattura arrivo’ alla stanza della paziente, ma lei aveva paura di
aprirla, perche’ sapeva che avrebbedovuto lavorare per il resto della sua
vita per pagare il conto di un intervento cosi’ complicato
Quando la apri’, qualcosa attiro’ la sua attenzione; Sui margini della
fattura, lesse queste parole…
Pagata completamente molti anni fa, con un bicchiere di latte
(Firmato) Dott. Howard Kelly
I suoi occhi si riempirono di lacrime di gioia, e il suo cuore fu
felice, e benedisse il dottore per averle ridato la vita.

Non dubitare mai, perche’ raccoglierai sempre quello che di buono semini.

 

 
2 commenti

Pubblicato da su 16 gennaio 2010 in Uncategorized

 

2 risposte a “Ciascuno di noi riceve quello che hà già dato?

  1. utente anonimo

    18 gennaio 2010 at 22:43

    E’ proprio una bella storia, che colpisce nel segno!!!
    Baci Laura

     
  2. larosadigerico

    19 gennaio 2010 at 20:29

    grazie Laura….passa a trovarmi…ciao

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: