RSS

Archivi giornalieri: 16 dicembre 2008

NOVENA A GESU' BAMBINO

 

Novena a Gesù Bambino

Arriva, come ogni anno, magico, il Natale, tra uno sfavillio di luci e di comete, di grappoli di palline colorate e di ghirlande, di figurine del Presepe, di Babbi Natale di ogni foggia e di ogni materiale, con le renne, con slitte, con regali. Gli occhi dei bimbi si perdono dietro queste fantasmagoriche immagini di Natali opulenti e carichi di doni, ognuno portando in sè la speranza di ricevere il regalo desiderato. Ma l’unica, vera speranza è che ogni anno nasce per noi il Salvatore, quel piccolo Gesù Bambino che ci arricchirà interiormente la vita, se seguiremo i suoi passi, se non ci lasceremo distogliere da Lui, se non ci dedicheremo solo alle cose materiali dell’esistenza.

Accogliamolo, dunque, nel nostro cuore e nella nostra vita, pregando:

 

images

IL CORREDINO DI GESU’ BAMBINO

ATTI DI DEVOZIONE PER LA NOVENA DEL SANTO NATALE

 

I giorno – LA CULLA

Preparerò una comoda culla al Dio Bambino con atti di profonda umiltà: mai una parola in mia lode, mai un pensiero assecondato di superbo compiacimento, non mi scuserò, non mi ostinerò nel mio parere, non inventerò pretesti per salvare il mio amor proprio; ripeterò spesso quella frase che ha formato i santi: "Dallo zero in su, tutto è di Dio – dallo zero in giù son proprio io". Il mio cuore diventerà così, soffice culla in cui il Santo Bambino si adagerà felice.

Giaculatoria

Come sei vago, dolce Bambinello
Pure giacente tra il bue e l’asinello!
Ma farti io vo’ più bello e più grazioso
Se in me verrai a prenderti riposo.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 dicembre 2008 in Uncategorized